Quanto tempo ci vuole per scrivere una canzone

Da pochi minuti a molti anni.

Alcune canzoni escono in un pacchetto in pochi minuti. Questo accade meno spesso, ma di solito queste canzoni attirano naturalmente gli ascoltatori in qualche modo. Può sembrare strano per un cantautore che alla gente piaccia davvero questa canzone quando è uscita così velocemente e in quel momento sembrava insignificante.

La maggior parte delle canzoni richiede ore o giorni per essere creata. Può iniziare con testi o una melodia e poi con strumenti e simili, o l'approccio opposto. Perfezioni l'uno o l'altro finché non senti che è abbastanza buono. un sacco di rimbalzi, ma escono anche alcune gemme. Questa è una parte essenziale dell'industrioso mestiere delle canzoni.

Inoltre, ci sono canzoni che per qualche motivo si trascinano per anni. Una volta ho scritto una canzone con la prima strofa e un ritornello. Sapevo che questa canzone era un guardiano, ma la seconda strofa mi è sfuggita per molto tempo e ho rinunciato. Circa un anno dopo ho tirato fuori dalla cartella e, voilà, è uscito il secondo verso. Irving Berlin aveva una bozza di "God Bless America" ​​​​nella spazzatura, che era stata conservata in una cassa per decenni fino a quando non l'ha tirata fuori e l'ha finita: il momento sembrava arrivato e lo ha aiutato a dimostrare che non lo era un comunista antiamericano. A volte è impossibile determinare lo scopo o il momento dell'apparizione della musa.

Quanto tempo ci vorrà per registrare una canzone in studio?

Calcolare la quantità di tempo per consentire la registrazione di una canzone in studio può essere difficile per i principianti. Sia il tempo che il prezzo dipendono dal brano che stai registrando e se lo stai registrando da solo o in gruppo. Ma in ogni caso, ci sono fattori che aiuteranno a raggiungere il risultato desiderato con il minimo spreco di tempo prezioso.

La risposta alla domanda originale può essere diversa. Tutto dipende dal talento e dalle prestazioni. Se questa è la tua prima voce, ti consigliamo di fare scorta per un paio d'ore. Quindi sarai in grado di sintonizzarti fisicamente e mentalmente, trovare un linguaggio comune con il tecnico del suono e metterti al lavoro con coraggio.

È auspicabile dedicare più tempo a lavorare con un insegnante di canto. Puoi dividerlo in 2 giorni: esercitati nel primo e lascia la registrazione del brano in studio nel secondo.

Tuttavia, la registrazione stessa non dovrebbe essere suddivisa in più sessioni, che si tratti di voci o di uno strumento. Il suono dipende da tanti piccoli dettagli: dalla direzione del microfono alla distanza dalla sorgente sonora. L'ingegnere del suono dovrà mettere a punto tutte le apparecchiature ad ogni sessione, il che è una perdita di tempo.

Non solo l'attrezzatura può cambiare il qualità della registrazione. L'atteggiamento giusto e il buon umore: non c'è prezzo! Non c'è bisogno di preoccuparsi e pensare che il tempo è sprecato. Solo questo Guida ai nervi e rovinare l'intera canzone.

Sei un principiante? Questa è l'unica guida di cui avrai bisogno

Hai mai sognato di scrivere canzoni ma non sai da dove cominciare? Ecco alcuni semplici consigli di un professionista con 25 anni di esperienza.

È un'idea interessante visitare un cantautore sempre e ovunque. E, naturalmente, vuoi registrarlo. È importante essere preparati per questo. Pertanto, fai scorta di quaderni, penne e tienili sempre a portata di mano: a casa, al lavoro e in macchina. Anche se esce solo un nome, anche solo da una parola, non essere troppo pigro per salvarlo anche tu.

Scopri come aprire rapidamente il registratore vocale sul tuo smartphone: all'improvviso ti sarà più comodo cantare una melodia o pronunciare il parole a una nuova canzone.

Con la preparazione finita, e ora l'ispirazione. In un modo o nell'altro, siamo tutti influenzati da diversi artisti, compositori e musicisti. Crea una playlist con il lavoro degli autori che apprezzi di più: lascia che ti aiuti a non perdere questa stessa ispirazione.

Decidi la struttura della canzone

Per fare ciò, devi sapere in quali parti consistono generalmente le canzoni. Diamo un'occhiata a questo con esempi.

Esempio 1

Nel caso più semplice, la canzone ha solo una componente: la strofa (chiamiamola "A"). Tale è il popolare di George Gershwin Aria d'estate.

Il verso in esso viene ripetuto due volte (cioè il suo struttura sarà AA). Ascolta tu stesso:

Esempio 2

Nelle canzoni con ritornello, ci sono già due parti diverse (poiché la strofa è "A", quindi lascia che il ritornello sia "B"). Così nella famosa canzone di Bob Dylan Soffiando nel vento ("Nel soffio del vento").

Ecco la sua struttura: ABABAB

Esempio 3

C'è anche una struttura più complessa – dalla strofa “A”, il ritornello “B” e il ponte “C”. I Beatles hanno una canzone del genere, questa è Biglietto per la corsa (letteralmente “Biglietto per la strada” o “Biglietto per il treno”; leggi di più sul nome della canzone e sulla sua storia in Wikipedia. – Per.).

La struttura qui è già questa: ABABCABCAB .

Ascolta e analizza le tue canzoni preferite (fai attenzione alle parti ripetitive all'interno di ciascuna).

In questo modo imparerai a distinguere la struttura di una canzone da un'altra e potrai sperimentarle nel tuo lavoro.

Come scrivere testi

La canzone è una forma creativa concisa. Pertanto, è importante che il suo testo essere uniti da qualche idea comune. Se ci sono molti pensieri, non cercare di inserirli tutti in una canzone: è meglio scriverne diversi.

Ovunque cominci, è utile descrivere l'idea della canzone in una o due frasi, per creare un logline. Ti raccoglierà, ti aiuterà a non diffondere i tuoi pensieri lungo l'albero e ti ricorderà sempre l'essenza.

Per la canzone dei Beatles Biglietto per la corsa , un logline simile potrebbe essere simile a questo: " La mia ragazza mi sta lasciando. E Sono triste, ma a lei non importa” (originale: “La mia ragazza si sta allontanando da me e io sono triste, ma a lei non importa.” – Transl.).

A proposito, non è necessario scrivere tutte le parole in una sola volta: molti cantautori si limitano a una strofa oa un ritornello e continuano a lavorare più tardi quando torna l'ispirazione.

Componiamo una melodia, selezioniamo gli accordi

Per gli esperimenti musicali, un registratore vocale su uno smartphone o un computer è ottimo. Canta il tuo testo in diversi modi. Fallo almeno tre volte e ascolta cosa è successo.

E qualcuno, al contrario, preferisce iniziare con gli accordi. Suona alcuni accordi sulla chitarra o sul pianoforte e registra sul registratore. Canta il testo sotto di loro, confronta.

Oppure prova a combinare tutto in una volta: testi, melodie inventate e accordi selezionati.

Se non riesci a pensare a una buona progressione di accordi, puoi prenderla in prestito da un'altra canzone con uno stile e un ritmo simili. L'importante è non copiare la melodia stessa: è protetta da copyright (ma la progressione di accordi in quanto tale non lo è).

Inventare un nome

La canzone ha bisogno di un bel titolo! Qualcuno mette un gancio dentro (la linea più accattivante), qualcuno – parole ripetute dal ritornello. Non c'è una ricetta unica qui: il nome può anche essere descrittivo, astratto, cioè senza una sola parola dal testo stesso.

Lucidare il risultato

La prima versione è pronta? Ora lascia riposare la tua canzone. Non pensarci nemmeno per un paio di giorni. Tornerai con un aspetto e un udito nuovi e la canzone apparirà davanti a te sotto una nuova luce. Molto probabilmente, vorrai perfezionare il testo o sostituire alcuni accordi e la tua creazione suonerà ancora più interessante.

Il brano finito può essere testato in pubblico. Ad esempio, esibisci in una serata open mic o almeno davanti al tuo mentore musicale. Le prestazioni effettive e il feedback aiuteranno a correggere i bug e appianare i dossi che tu stesso non hai notato.

Un'altra grande idea è registrare la tua performance e metterla online. Ai nostri tempi, questo è facile da fare anche a casa (bastano un buon microfono e un software speciale). Lascia che il tuo lavoro sia apprezzato da potenziali fan e altri artisti. O forse anche i produttori musicali apprezzeranno il tuo talento.

Lascia un commento

it_ITItalian